giovedì, Aprile 18, 2024
HomeAmore e PassioneCome posso smettere di preoccuparmi di farmi spezzare il cuore?

Come posso smettere di preoccuparmi di farmi spezzare il cuore?


Q: Sono la coraggiosa persona single nel mio gruppo di amici. Esco abbastanza regolarmente con persone che incontro sulle app o di persona, ma nulla sembra mai progredire oltre alcune date. A volte mi rendo conto che non sono così interessato all’altra persona ea volte è il contrario, ovviamente. Ma quando sono interessato a qualcuno, spesso oscillerò tra il sentirmi abbastanza fiducioso e il sentirmi davvero ansioso che mi spezzerò di nuovo il cuore.

Parte di questo, mi rendo conto, è che mi faccio sperare troppo in fretta. Molti appuntamenti, soprattutto nella grande città in cui vivo, iniziano in modo piuttosto casuale, il che significa che spesso mi sento come se fossi troppo sporgente sugli sci quando comincio a piacermi qualcuno dopo un paio di appuntamenti. In passato, avevo difficoltà a credere che quei sentimenti romantici potessero mai essere reciproci, ma una buona terapia mi ha aiutato a diventare molto più fiducioso negli ultimi due anni.

Eppure quell’ansia si ripresenta sempre quando le cose non funzionano, e quando incontro qualcuno che mi piace, mi sento come se stessi solo aspettando che lo annullassero. Quando lo fanno, mi viene il cuore spezzato per qualcosa che non è mai iniziato. E sono combattuto; So che le cose sarebbero più facili se mi rilassassi e cercassi di non preoccuparmi se queste cose hanno funzionato o no, ma a volte mi interessa davvero, e sento che non riuscirò mai a entrare in contatto con qualcuno se faccio solo finta che non mi importi tutto il tempo. Una parte di me si chiede se quell’ansia stessa sia la ragione per cui queste cose non funzionano.

So che devi essere disposto a sentire le cose difficili se vuoi sentire le cose belle. Ma mi sto davvero stancando di questo schema che si ripete ancora e ancora, e i miei amici non capiscono com’è. A volte cercano di offrire spiegazioni sul perché le cose sono andate in un certo modo, ma non sembrano mai capire che mi sento triste. Nel frattempo, continuo a mettermi in gioco, ma è sempre più difficile continuare a credere che qualcosa alla fine funzionerà.

Qualche consiglio su come non anticipare me stesso senza perdere un’occasione di connessione? E forse come ottenere il tipo di supporto di cui ho bisogno dai miei amici non single?

UN: Quando ho iniziato a uscire con il mio ragazzo, lo ero impazzire fuori. Voglio dire, sto perdendo assolutamente la mia merda. Certo, quando ero intorno a lui, ho tenuto tutto ciò spinto nel profondo (fino a quando occasionalmente esplodeva con risultati disastrosi). Nel mio diario, in documenti Google casuali che aprivo durante il mio lavoro quotidiano e ai miei amici, riversavo tutte le mie paure e preoccupazioni. Semplicemente non sapevo cosa stavo facendo; Non avevo mai frequentato qualcuno che mi piacesse davvero prima. In effetti, ero uscito solo con un’altra persona prima. Ero un nodo di ansie. Come si è scoperto, non avevo bisogno di preoccuparmi.

Il problema, ovviamente, è che quando inizi a vedere qualcuno per la prima volta, non sai come andrà a finire. Non sai se questa cosa in cui stai mettendo impegno, speranze e strane posizioni sessuali ripagherà o ti farà naufragare la vita per quattro o sette mesi. Non hai idea se la piccola, strana sensazione che provi a volte sia noia o nervosismo o vera, lampante incompatibilità. È molto allettante, quindi, per il tuo cervello provare a testare ogni singolo possibile risultato prima che accada, oscillando selvaggiamente tra immagini di sventura (che sollecitano il distacco) o fantasie di beatitudine a lungo termine (che sollecitano una devozione prematura).

Non riuscivo a capire se il mio ragazzo fosse terribile per me e io fossi una stupida testa di cavolo O se fossimo sulla strada giusta. Non ero così preoccupato per il crepacuore, ma ero fissato sul prendere la decisione giusta e prenderla il prima possibile. Dio mi proibisce di esitare quando decido di un partner romantico.

Ero così frustrato che mi è venuto in mente un mantra che ho scritto e ripetuto fino alla nausea: “Lascia che questo sia tutto ciò che è”. Guarda, la frase è imbarazzante e per niente perspicua. Ma mi ha ricordato di non tagliare qualcosa di buono semplicemente perché avevo paura. Sapevo che le mie abitudini tendevano a lasciare le persone o a ritirarsi dalle cose, e volevo lasciare che questo si svolgesse davvero. Volevo anche Godere il mio tempo con lui anche se fosse finito prima di quanto avrei voluto. Se stava per finire, e questo era tutto, OK. Lascia fare. (Penso di esserci riuscito in qualche modo. Voglio dire, ci frequentiamo da sette anni e mezzo ormai.)

Ora, avere un piccolo mantra non rimuoverà tutti i dubbi. Ma se trovi qualcosa che funziona per te, potrebbe essere una buona pietra di paragone per i momenti in cui stai superando te stesso. Man mano che conosci qualcuno di nuovo, concentrati su come ti senti effettivamente in questo momento Ora. Ti stai divertendo insieme? Hai paura di uscire? Sei insoddisfatto a letto? Sei eccitato per loro di incontrare i tuoi amici? Lascia che questi sentimenti guidino ciò che farai dopo. Non devi pianificare l’intera relazione nel tuo taccuino in stile MASH, ma se le cose stanno andando bene, continua ad andare avanti.

Va bene avere dei sentimenti – preferiti, in realtà! Non puoi semplicemente ignorare le parti dolorose degli appuntamenti.

Abbi fiducia che se le cose andranno male in futuro, saprai di andartene. Se le cose andranno bene in futuro, saprai di restare. Non puoi Fare qualcuno si sente come te, ovviamente: la connessione può essere meravigliosa per te anche se l’altra persona non la sente. La chimica può essere così dura. Ma il tuo compito non è fiutare la relazione perfetta il prima possibile e scartare tutto il resto ancora più velocemente. Il tuo compito è presentarti ed essere presente.

Dici che le cose sarebbero più facili per te se ti “rilassassi”, ma tieni presente che questa non è la mia raccomandazione. Nessuno vince un premio alla fine della propria vita per essere calmo. Va bene avere dei sentimenti – preferiti, in realtà! Non puoi semplicemente ignorare le parti dolorose degli appuntamenti. L’obiettivo non è rimanere inalterati. Invece, prova a sperimentare le parti difficili Quando vengono piuttosto che cercare di anticiparli e superarli in astuzia.

Ora, come portare crepacuore e altri problemi con gli appuntamenti ai tuoi amici: ti consiglio di pensare al tipo di risposte che stai cercando. So che dici supporto, ma che aspetto ha per te? Puoi dire apertamente: “Ehi, sto solo cercando di lamentarmi per un po’, e non ho bisogno di consigli ma…” O se ne vuoi un po’, “Cosa faresti se fossi in me?” O se hai un amico intimo e onesto e questo si adatta alla tua atmosfera, “Sto davvero lottando con questo schema. C’è qualcosa su cui pensi che potrei lavorare che potrebbe essere d’aiuto?” In definitiva, il motivo per cui sei single è molto probabilmente perché non hai ancora incontrato la persona giusta. Non è una mancanza nascosta. Ma a volte, possiamo venirne fuori in modi che non ci rendiamo conto. Le nostre intenzioni si perdono nella traduzione. Quindi potrebbe valere la pena porre la domanda.

Potresti anche fare uno sforzo per trovare un altro o due amici single con cui commiserare e festeggiare. Non penso che la capacità delle persone di essere un buon amico cambi enormemente a seconda del loro stato di relazione, ma a volte c’è un acuto divario di comprensione tra persone single e persone in coppia. Potresti trovare utile entrare in contatto con persone che stanno attraversando qualcosa di simile.

Gli appuntamenti possono fare schifo. Ti è permesso lamentarti. È molto, molto umano anticipare se stessi, sia nel voler fantasticare sul futuro sia nel prevenire potenziali dolori. Prova a rallentare e goditi qualunque fase ti trovi. (OK, forse non crepacuore. Ma anche questo può spingerti a costruire resilienza ed empatia.) Non devi smettere di essere completamente ansioso per il futuro – probabilmente non è possibile , quindi prenditi un po’ di tregua, ma ricorda che il cambiamento arriva sempre, qualunque cosa accada. Riesci invece a guardare al futuro con curiosità? Va bene essere nervosi, ma fidati del tuo istinto. Saprai cosa fare.

It’s A Pleasure appare qui ogni due giovedì. Se hai una domanda su sesso, appuntamenti o relazioni, compila questo modulo.

RELATED ARTICLES

Most Popular