In che modo l'orangutan è forte e pericoloso?

0
37

Il film "L'alba del pianeta delle scimmie", che è un remake di "Il pianeta delle scimmie" del 1968, ha riportato le grandi scimmie sotto i riflettori, rendendole i principali eroi della battaglia con gli umani.

Secondo la trama del film, queste scimmie super intelligenti conquistano la razza umana attraverso la loro superiorità fisica e intellettuale sugli umani.

Uno degli aspetti di cui approfittano scimpanzé, gorilla e oranghi del Pianeta delle scimmie è il potere che supera nettamente il potere dell'uomo: lanciano persone a una distanza di un metro, rompono teschi e ossa a fare salti che sembrano avere ben poco in comune con le leggi della fisica (soprattutto nel remake di Tim Burton del 2001).

Nel film “L'alba del pianeta delle scimmie”, il potere dei primati è stato drasticamente ridotto rispetto ai film precedenti, e i salti sono stati ridotti per avvicinarsi il più possibile alla realtà mantenendo un certo grado di spettacolo.

Guardando il film, sorge la domanda: quanta forza fisica ha la scimmia al di sopra della forza fisica dell'uomo?

In effetti, è molto difficile dare la risposta giusta, perché non ci sono molti studi scientifici dettagliati sulla reale forza fisica delle scimmie. Ma proviamo comunque a capire questa domanda.

Cominciamo con gli scimpanzé. Nel 1924, con l'ausilio di un dinamometro, fu possibile stabilire che uno scimpanzé del peso di 74 kg con una mano può applicare una forza pari a 384 kg.

La persona media con lo stesso peso mostra un risultato molto più piccolo: 95 kg.

Un altro scimpanzé, che pesava circa 61 kg, ha generato 571 kg di forza.

Poco dopo si è anche scoperto che quando si sollevano pesi a livello della vita gli scimpanzé possono sollevare almeno 250 kg senza molto sforzo.

Pertanto, uno scimpanzé adulto è 2-3 volte più forte di un uomo.

E questa forza è abbastanza per causare a una persona danni piuttosto gravi. Tuttavia, chiaramente non è sufficiente buttare via una persona a 4-5 metri con un colpo, come mostrato nel lungometraggio sulle scimmie.

Tuttavia, gli esperti che hanno preso parte al lavoro su questo film spiegano che in uno stato di eccitazione e con una potente scarica di adrenalina, la potenza degli animali può aumentare più volte.

Ora parliamo dei gorilla. Un gorilla di montagna maschio pesa più di 200 kg, raggiunge un'altezza di circa 1,7 metri e ha una struttura muscolare molto più potente dell'uomo.

I gorilla hanno una muscolatura più sviluppata nella parte superiore del corpo, rispetto agli umani.

Questo è principalmente perché usano le mani per muoversi. Inoltre, spesso prendono in mano oggetti pesanti per proteggere il loro gregge.

Va anche notato che le mani del gorilla sono circa 30 cm più lunghe delle mani umane.

Sulla base di alcuni studi, gli scienziati suggeriscono che la forza delle mani del gorilla è almeno 3-5 volte superiore a quella di un uomo adulto dello stesso peso.

Il “pianeta delle scimmie” non è solo una forza mortale ma anche spettacolari salti nell'aria. Può una scimmia saltare dieci metri di lunghezza nella vita reale?

Nel 2006, un gruppo di ricercatori olandesi ha misurato la capacità del bonobo di salto verticale, uno dei più simili agli scimpanzé primati, sebbene più piccolo e relativamente meno muscoloso.

Tutti i bonobo sono stati in grado di superare l'altezza di 70 centimetri senza problemi, mentre una persona da un posto può saltare di 30-40 centimetri.

Ma i gibboni possono saltare ad un'altezza di oltre 3 metri e superare la distanza di 10 metri tra un albero e l'altro.

Tuttavia, va notato qui che possono dimostrare tali risultati non solo per la loro speciale struttura scheletrica e muscolare, ma anche per il loro peso corporeo inferiore rispetto a quello di scimpanzé, gorilla e oranghi.

Tuttavia, il fatto che le scimmie possano teoricamente rompere il cranio di una persona a mani nude o saltare 10 metri non è importante per noi comuni mortali, perché nel nostro mondo "la palla è governata" dagli umani.

294

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui