sabato, Ottobre 16, 2021
Home Lifestyle Animali Cosa mangiano i gufi in natura e a casa?

Cosa mangiano i gufi in natura e a casa?

Il gufo è un uccello straordinario, sul quale vengono raccontate molte delle leggende e delle storie più incredibili.

A molte persone piace così tanto che decidono di avere un animale domestico piumato a casa. Saranno particolarmente utili per sapere cosa mangia il gufo. Tuttavia, capire la domanda sarà interessante per altri amanti degli uccelli.

Cosa mangiano i gufi in natura?

Rispondere a questa domanda è abbastanza difficile. Innanzitutto perché ci sono circa mezzo migliaio di specie e molte hanno determinate preferenze. Vivono in climi diversi, hanno dimensioni e abitudini diverse. Inoltre, la dieta dei gufi può variare notevolmente a seconda del periodo dell'anno. Cioè, lo stesso uccello mangia cose molto diverse in estate che in inverno.

Cosa mangiano i gufi in primavera e in autunno?

Durante la stagione calda, la dieta di questi uccelli è piuttosto ampia. Chi mangia il gufo? Mangia un'ampia varietà di animali, uccelli e insetti, praticamente chiunque sia abbastanza piccolo da non essere in grado di difendersi. Tuttavia, ci sono alcune sottigliezze. Ad esempio, il gufo reale preferisce uccelli e pesci. Ma la dieta di un gufo comune, che vive principalmente nei paesi caldi, consiste esclusivamente di insetti.

Cosa mangiano i gufi nella foresta in inverno?

L'inverno è un periodo dell'anno difficile per gli uccelli selvatici. Gli insetti muoiono o vanno in letargo. Molti uccelli volano via verso climi più caldi. È quasi impossibile trovare cuccioli di animale e molti roditori, che costituiscono una parte decente della dieta dei gufi, giacciono dormienti. C'è molto meno cibo, quindi gli uccelli mangiano qualunque preda riescano a catturare.

Principalmente piccoli uccelli e piccoli roditori. I predatori cacciano i topi, spesso strappandoli dalla neve al volo. Se la caccia non ha avuto successo per diversi giorni, l'uccello può attaccare prede piuttosto grandi. Ad esempio, ci sono video e foto sul web che mostrano un gufo relativamente piccolo che mangia una lepre che pesa quanto lui.

Alcune specie seguono all'incirca la stessa dieta tutto l'anno. Ad esempio, il gufo delle nevi o polare. Vive nella tundra, dove anche d'estate raramente fa caldo. Non puoi catturare molti insetti qui, quindi l'uccello deve mangiare roditori, come i lemming, quasi tutto l'anno.

Quali specie di gufi cacciano i pesci?

Molto spesso gli amanti degli uccelli sono interessati alla domanda se i gufi mangiano pesce. Si scopre che per alcune specie, il pesce è la principale fonte di calorie. Ma ce ne sono relativamente pochi. In primo luogo, questi sono:

Il gufo pescatore rosso vive solo in Africa occidentale, come la Liberia, il Ghana, la Guinea e alcuni altri paesi. Il suo piumaggio rosso e gli occhi marrone scuro lo distinguono dalla sua gamma di parenti.

Il gufo pescatore di Pel – vive anche in Africa, ma può essere trovato in quasi tutte le parti del continente. L'uccello è molto grande, con un'apertura alare fino a 1,5 metri e un peso fino a 2,3 kg.

Il pesce gufo di Blakiston è l'uccello più grande dell'intera famiglia dei gufi. Vive solo in Giappone e anche in Estremo Oriente. Il loro modo di cacciare è piuttosto interessante: volano bassi sull'acqua catturando piccoli pesci spalancati. A differenza della maggior parte dei “parenti” il gufo caccia non solo al tramonto ma anche di giorno.

E cosa mangia un gufo se vive sulla costa? Molte specie non sono schizzinose riguardo a cozze, granchi e pesci scartati.

I gufi mangiano cibi vegetali?

Gli ornitologi non hanno ancora una risposta definitiva a questa domanda. Da un lato, nei paesi tropicali, puoi spesso vedere rapaci mangiare frutti esotici. D'altra parte, non è chiaro se uccelli come il gufo o il gallo forcello mangiano le piante. Dopotutto, la loro dieta è principalmente studiata dai loro escrementi: puoi vedere ossa, capelli, gusci di insetti e altri resti delle loro vittime. Ma il cibo vegetale, se ce n'è nella dieta, viene completamente digerito.

Ma il fatto che i gufi possano digerire cereali, erba e pezzi di frutta è certo. Abbiamo già parlato sopra di cosa mangiano i gufi nei boschi, nei prati e nella tundra. Per lo più sono roditori. Sono i semi e l'erba che mangiano. Naturalmente, mangiando roditori, il predatore ingoia il contenuto del loro stomaco insieme a loro. Pertanto, gli ornitologi suppongono ragionevolmente che gli uccelli ricevano tutte le vitamine, i carboidrati e gli altri nutrienti necessari per il normale sviluppo dal contenuto dello stomaco della loro preda.

Cosa mangiano i piccoli di gufo?

È noto che i gufi non nutrono i loro piccoli con cibo semi-digerito come alcuni altri uccelli. Ma neanche i pulcini possono ancora mangiare carne. Inoltre, la carne non contiene abbastanza calcio ed è molto importante per il normale sviluppo dello scheletro.

Ecco perché nei primi giorni di vita dei pulcini, i gufi portano loro solo insetti. Le loro dimensioni dipendono dalla specie di gufo e dalla regione in cui vivono. Ad esempio, alcuni nutrono i loro piccoli con formiche, cavallette e falene. Altri non sono schizzinosi riguardo a millepiedi, ragni e persino scorpioni. Ad esempio, il piccolo gufo elfo (noto anche come gufo cactus), nutrendolo è giovane, spesso porta loro scorpioni. Tuttavia, per evitare che la preda danneggi la prole, il pungiglione viene accuratamente strappato.

Cosa mangiano i gufi a casa?

Prima di allevare i gufi in cattività, è necessario capire cosa mangiano i gufi a casa. E dopo, valuta le tue capacità, se sarà possibile fornire all'animale una dieta adatta.

È particolarmente difficile nutrire gli uccelli selvatici che si trovano in condizioni non familiari. Devi proteggere il viso e le mani, quindi infilare piccoli pezzi di carne fresca negli uccelli. Il compito non è facile, ma è l'unico modo per evitare che muoiano di fame. Certo, devi fare tutto con molta attenzione per non danneggiare l'animale piumato. Dopo alcuni giorni, l'uccello si renderà conto che vivere in una gabbia ha alcuni vantaggi, a cominciare dalla sicurezza e terminando con cibo abbondante, che non deve essere ottenuto a rischio della vita.

Non c'è modo di nutrire gli uccelli solo con la carne. Idealmente, dovrebbero essere nutriti solo con il cibo a cui sono abituati in natura. Topi e piccoli uccelli come passeri o storni sarebbero scelte eccellenti per la maggior parte dei rapaci. Pochi possono fornire loro tale cibo, ma non puoi nemmeno rinunciarvi completamente.

Pertanto, quattro giorni alla settimana i gufi possono essere nutriti con carne – meglio di tutti tagliarla a pezzetti. La cosa principale è che non dovrebbe essere carne macinata: il potente becco di un gufo e le zampe artigliate semplicemente non sono progettati per tale nutrizione.

Inoltre, due volte alla settimana dovrebbero essere nutriti con topi, vivi o pre-mortificati. Bastano un paio di topi al giorno per far sentire felice il gufo medio.

Infine, il settimo giorno dovrebbe essere effettuato lo scarico, in modo che il gufo non aumenti di peso eccessivo a causa della mancanza di attività.

È anche consigliabile che i gufi lancino occasionalmente le piume di qualsiasi uccello nella loro gabbia. Se sentono una mancanza di calcio, li mangeranno volentieri e allo stesso tempo si schiariranno lo stomaco.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI