domenica, Maggio 19, 2024
HomeLifestyleCucina e RicetteCome tagliare i porri

Come tagliare i porri


Questo post può contenere link di affiliazione. Si prega di leggere la mia politica di divulgazione.

Scopri come tagliare i porri con questo breve video tutorial di 1 minuto! Inoltre, ho incluso molti suggerimenti di seguito su come selezionare, conservare e cucinare con porri freschi.

Come tagliare i porri -- un tutorial video passo-passo

Hey ragazzi! Sono tornato con un tutorial video How-To Tuesday che è stato molto richiesto da molti di voi: come mai tagliare i porri freschi!

Come molti di voi, non siamo cresciuti usando porri freschi in casa nostra. Quindi, quando ho iniziato a insegnare a me stesso come cucinare e sono andato al negozio per ritirare un lotto, mi sono ritrovato a fissare con aria assente la sezione dei prodotti con tutti i tipi di domande. ? . Come dovrebbero essere i buoni porri freschi? Sono fondamentalmente solo enormi cipolle verdi? Quali parti dovresti mangiare? Qual è il modo migliore per cucinarli??

Bene, se hai mai avuto una di queste domande, il tutorial di oggi è per te. La buona notizia è che i porri freschi sono in realtà incredibilmente facili da lavorare e incredibilmente delizioso. Hanno un leggero sapore di cipolla che è anche unicamente erbaceo, leggermente dolce e meravigliosamente sapido. E si abbinano bene a quasi tutte le erbe e hanno questa magica capacità di conferire profondità e sapore extra a qualsiasi piatto. io sono un Enorme fan di loro. E curiosamente, ora che viviamo in Spagna, i porri lo sono assolutamente ovunque qui (come, letteralmente, sono venduti nei minimarket), che è così divertente! Inoltre, i porri freschi costano una piccola frazione in Europa rispetto a quello per cui vengono venduti negli Stati Uniti. Quindi ho cucinato con loro più che mai qui… il che probabilmente significa che inizieranno a comparire in più ricette del mio blog più che mai… quindi, quindi, il tutorial di oggi è assolutamente tempestivo.

Va bene, andiamo al punto e parliamo di come selezionare, conservare, cucinare e – sì – come tagliare i porri!

COME TAGLIARE I PORRI | VIDEO DI 1 MINUTO

Guarda questo breve video per vedere il mio metodo preferito per tagliare i porri freschi.

Come selezionare i porri:

In generale, vuoi cercare porri freschi al mercato che:

  • avere più bianco e verde chiaro possibile (il porro nella foto di copertina non è un ottimo esempio?)
  • non sono ingialliti (mirare a tonalità bianche o verdi)
  • sono croccanti, sodi e freschi (non appassiti o molli o molto macchiati)
  • sono di stagione (l’alta stagione va da ottobre a maggio, anche se le diverse regioni possono variare leggermente)

Come conservare i porri:

I porri freschi devono essere conservati nel cassetto frutta e verdura del frigorifero in un sacchetto di plastica. Inseriscili lì non appena li porti a casa dal mercato e assicurati che siano belli e asciutti prima di riporli. A seconda del loro livello di freschezza al momento dell’acquisto, i porri freschi dovrebbero durare in frigorifero fino a 2 settimane. (Basta dare loro una buona occhiata prima dell’uso.)

Questa ricetta di zuppa di cavolo, salsiccia e patate è sostanziosa e confortante, facile da preparare, così gustosa e deliziosa. Il mio tipo di zuppa di cavolo! | gimmesomeoven.com (senza glutine/senza latticini)

Zuppa Di Cavolo, Salsiccia E Patate

Come cucinare i porri:

Il primo passo in cucina con porri freschi è sempre, sempre, sempre lavare loro prima dell’uso. I porri vengono coltivati ​​nel terreno, che quasi sempre si insinua tra tutti quei deliziosi strati. Quindi, come notato nel video qui sopra, assicurati di dare loro sempre un buon risciacquo prima di usarli.

Una volta che i porri sono puliti e pronti per l’uso, tagliare e scartare l’estremità dei porri (le radici). Quindi tagliare le foglie verde scuro in cima, che generalmente non vengono mangiate ma possono essere utilizzate per aiutare a insaporire brodo o brodi, se lo desideri. (Le parti verde scuro possono essere congelate e salvate anche per dopo.)

Quindi, le parti bianco pallido e verde chiaro saranno pronte per l’uso! Puoi:

  • Mangiali crudi: Come le cipolle, i porri crudi hanno un sapore piuttosto forte. Ma quando sono affettati molto sottilmente, possono essere un bel contorno per zuppe, insalate, verdure arrostite, carne, pesce o altri piatti. Oppure puoi anche mescolarli in insalate verdi, salse o condimenti per insalata.
  • Saltali: È così che cucino più spesso i porri, affettandoli e poi saltandoli come farei con le cipolle per varie ricette. Inoltre, se li fai saltare abbastanza a lungo, i porri si caramellizzeranno proprio come le cipolle.
  • Arrostirli: Questa è un’altra grande opzione che aiuta ad aggiungere un grande sapore. Puoi arrostire i porri interi, a metà o affettati: così semplice e così delizioso!

Ricette di porro preferite:

La migliore ricetta per il ripieno del Ringraziamento con salsiccia e patate dolci

Il miglior ripieno del Ringraziamento con salsiccia e patate dolci

Stampa

orologioicona dell’orologioposateicona di posatebandieraicona della bandieracartellaicona della cartellainstagramicona di instagramPinteresticona pinterestFacebookicona di facebookstampaicona di stampapiazzeicona di quadraticuoreicona del cuorecuore solidoicona solida del cuore


Descrizione

Il mio metodo preferito per come tagliare i porri freschi.



  1. Sciacquare il porro. Quindi asciugare e adagiarlo su un tagliere.
  2. Usa un coltello per tagliare e scartare l’estremità della radice del porro. Poi tagliate le foglie verde scuro, che potrete mettere da parte per insaporire brodi o altre ricette in seguito.
  3. Fai con attenzione una fetta verticale al centro del restante gambo bianco/verde giallo chiaro, dividendolo in due. Quindi posiziona il lato piatto di ciascuna metà sul tagliere e taglia sottilmente le mezze lune della dimensione desiderata. Oppure tagliare a julienne il porro a listarelle sottili.
  4. Trasferire i porri tagliati in una ciotola capiente di acqua pulita. Quindi rompili con le dita in modo che eventuali piccoli pezzi di sporco nascosti possano staccarsi. Sciacquare e scolare i porri un’ultima volta.
  5. Utilizzare immediatamente o trasferire in un contenitore sigillato e conservare in frigorifero per un massimo di 3 giorni.

Condividi questo post

RELATED ARTICLES

Most Popular