sabato, Febbraio 24, 2024
HomeLifestyleViaggiI migliori hotel e rifugi in Bhutan (2023)

I migliori hotel e rifugi in Bhutan (2023)


Questo post è stato scritto da Ashley Yap, la scrittrice malese di BMTM.

Pianificare un viaggio in Bhutan è un’impresa entusiasmante. Dopotutto, stai viaggiando in uno dei paesi più unici al mondo, in termini di storia, cultura, politiche e cose da fare.

In tutti i miei viaggi, adoro un buon mix di pensioni e hotel di fascia media, in modo da avere un assaggio di una varietà di alloggi (e tenere sotto controllo il mio budget!). Tuttavia, quando stavo cercando il nostro viaggio in Bhutan, mi sono subito reso conto che non ci sono molte informazioni e recensioni di hotel online, quindi non sapevo cosa aspettarmi. Fortunatamente, il nostro tour operator, Breathe Bhutan, ha fatto il lavoro di gamba e ha proposto un elenco di posti dove stare.

Dopo aver controllato otto proprietà, ecco tutti i miei posti preferiti in cui soggiornare in Bhutan:

1.Dhumra Farm Resort, Punakha

Dhumra è un grazioso resort agricolo gestito da donne situato a Punakha. Per arrivarci è necessario un viaggio ripido e stretto di 15 minuti su una collina, ma ne vale la pena. Dalla proprietà, si ottiene una vista a volo d’uccello del Punakha dzong (edificio fortificato) e il fiume Mo Chu, che offrono uno spettacolo meraviglioso al quale svegliarsi. Ci siamo divertiti a sorseggiare un tè nell’area salotto all’aperto ammirando il maestoso dzong dall’alto la sera.

Dato che Dhumra è un agriturismo, eravamo naturalmente entusiasti del cibo. La colazione e la cena sono incluse ed erano deliziose. Penso che abbiamo mangiato i pasti più sani durante il nostro viaggio qui! Quasi tutto sulla tavola è stato coltivato in azienda, con porzioni abbondanti: avevamo una tavola piena di diversi piatti da condividere tra noi due ad ogni pasto!

Il servizio è eccellente a Dhumra. Abbiamo ritenuto che ciascuno dei membri del team di sole donne si dedicasse a garantire che il nostro soggiorno fosse il più piacevole possibile. Ha anche aiutato che c’è solo una manciata di stanze (ne ho contate sei), rendendo il nostro soggiorno un’esperienza intima.

2. Gaselo Eco Lodge, Valle di Phobjikha

Questo è stato il mio soggiorno preferito in Bhutan per diversi motivi. Gaselo Eco Lodge è una struttura a conduzione familiare situata nella valle di Phobjikha, che ospita uno dei monasteri più imponenti che abbiamo visitato durante il nostro viaggio, ovvero il monastero di Gangtey. A parte il monastero e un’escursione attraverso la valle, non c’è molto da fare nella zona, il che l’ha resa il luogo ideale per sperimentare la vita locale.

Gaselo Eco Lodge si affaccia su risaie, filari di montagne e un piccolo monastero che i turisti in genere non visitano. È tranquillo e pacifico e irradia una fragranza unica e mista di fiori, pino e incenso. Il lodge è situato in posizione strategica per ricevere brezze dolci e costanti dalla valle. Dal lodge, puoi guardare i giovani monaci eseguire rituali al mattino e giocare a calcio la sera. Il nostro ospite, Sangay, era un uomo molto gentile che traboccava di orgoglio mentre ci mostrava la proprietà.

Abbiamo trascorso un soggiorno così tranquillo al Gaselo. La nostra ultima mattina qui, ci siamo svegliati con una bella luce del sole, abbiamo meditato, letto e gustato un’abbondante colazione preparata da Sangay. Credo di aver lasciato un pezzo del mio cuore al Gaselo.

3. Dewachen Hotel & Spa, Valle di Phobjikha

Circondato da foreste di pini nella valle nascosta di Phobjikha, il Dewachen Hotel & Spa è una splendida struttura con 16 camere da letto, un ristorante, un centro benessere e un bagno con pietre calde. Abbiamo prenotato un massaggio esclusivo la sera e ci è piaciuto moltissimo.

Dewachen sembra piuttosto popolare, dato che abbiamo incontrato molti altri viaggiatori a colazione (d’altra parte, eravamo gli unici ospiti al Gaselo Eco Lodge). Il sentiero dal monastero di Gangtey alla valle di Phobjikha si trova a dieci minuti di auto e il Black Neck Crane Center a cinque minuti di auto.

La nostra camera era molto accogliente, spaziosa e pulita. Non eravamo i più grandi fan della colazione e della cena a buffet, ma non era affatto un rompicapo. Consiglierei almeno un soggiorno di una notte qui (e concediti un massaggio – ne vorrai uno dopo tutte le passeggiate e le escursioni!).

4. Nido della tigre, Paro

Siamo rimasti così colpiti da Tiger’s Nest Camp! L’installazione della tenda ci ha fatto ridere per la nostra ultima avventura in Bhutan – fare un’escursione al Tiger’s Nest – eppure tutto era perfetto per farci sentire a nostro agio e riposati. Tutte le 15 tende glamping della struttura hanno una visuale libera del Tiger’s Nest e devo dire che è stata la motivazione perfetta per la nostra escursione.

L’intera proprietà è immacolata: tutto era pulito, ordinato e ben pensato. Siamo rimasti molto colpiti dall’equilibrio ideale tra elementi tradizionali bhutanesi e servizi moderni. Il servizio era eccellente, e il personale era molto accomodante. Abbiamo programmato una colazione in stile locale con la nostra guida turistica e autista durante la nostra ultima mattina in Bhutan, e il personale ha gentilmente allestito un tavolo nel posto più soleggiato solo per noi.

Il Tiger’s Nest Camp si trova a 15 minuti dall’inizio del sentiero Tiger’s Nest ea 20 minuti dall’aeroporto internazionale di Paro. È il posto perfetto dove soggiornare per la tua ultima tappa di viaggio in Bhutan.

5. Il Pema, Thimphu

Il Pema è stato il soggiorno più commerciale che abbiamo avuto in Bhutan, ed è stato anche il nostro primo alloggio dopo l’atterraggio nel paese. Dopo un volo con gli occhi rossi, una camera da letto spaziosa, pulita e senza fronzoli era la benvenuta. L’hotel boutique a quattro stelle vanta due ristoranti, il primo bar sul tetto del Bhutan, un centro benessere e un centro fitness.

Ho apprezzato il servizio professionale ma cordiale del personale e ho apprezzato l’attenzione ai dettagli. Al momento del check-in, l’addetto alla reception deve aver notato quanto eravamo stanchi e si è gentilmente offerto di inviare la nostra colazione direttamente in camera. Siamo stati anche sorpresi da un sacchetto di snack locali insieme a un biglietto di benvenuto scritto a mano nella nostra stanza.

6. Amankora

Amankora, Paro

Se hai il budget e vorresti concederti un soggiorno di lusso in Bhutan, non cercare oltre Amankora. Con 34 resort in tutto il mondo (di cui cinque in Bhutan), Aman Group è noto per i suoi santuari olistici, organici e discreti che offrono agli ospiti un soggiorno elegante e indimenticabile che nessun altro luogo può eguagliare. La storia del marchio si adatta perfettamente al Bhutan ed è evidente nella sensibilità e nell’autenticità nell’adozione da parte del resort dell’architettura e del design bhutanesi.

Con cinque proprietà nel paese, puoi intraprendere un viaggio che prevede una combinazione (o tutte, perché no?) delle logge. Se prevedi di soggiornare per più di sette notti nelle sue proprietà, Amankora offre un itinerario su misura gratuito con permessi stradali, trasporto privato e autista e guida inclusi.

Dopo aver visitato tre resort di Amankora, ho concluso che i miei preferiti erano quelli di Paro e Punakha. Poiché tutti e cinque i lodge condividono la stessa disposizione e lo stesso design della stanza, ti consiglio di sceglierne uno o due su cui concederti il ​​lusso e di trascorrere il resto del tuo viaggio in Bhutan in pensioni o hotel locali. È possibile organizzare un soggiorno ad Amankora con il proprio tour operator.

Sono molto grato al nostro tour operator, Breathe Bhutan, che ha compreso l’esperienza di alloggio che stavamo cercando in Bhutan e ha pianificato tutto perfettamente per noi. Non vedo l’ora di tornare in questo bellissimo paese e sperimentare presto di più di ciò che il Bhutan ha da offrire!

*Questo post ti è stato offerto in collaborazione con Breathe Bhutan. Tutte le opinioni sul tour operator e sugli hotel sono mie. La tua fiducia viene prima di tutto!



RELATED ARTICLES

Most Popular