martedì, Dicembre 7, 2021
HomeSenza categoriaCome identificare e controllare i lombrichi

Come identificare e controllare i lombrichi

Sei mai uscito nel tuo giardino e hai trovato un danno che sembra che qualcuno abbia preso una falce piccolissima e abbia tagliato i gambi delle tue piantine a terra?

Ok, in realtà sembra carino, ma è un segno che hai i vermi, non un mietitore minuscolo nel tuo giardino.

E non è decisamente adorabile quando le tue speranze di un raccolto abbondante vengono deluse da questo nefasto parassita.

Ci colleghiamo ai fornitori per aiutarti a trovare prodotti pertinenti. Se acquisti da uno dei nostri link, potremmo guadagnare una commissione.

Non farti prendere dal panico. Sì, sono una sfida da combattere, ma ti aiuteremo a capire se stai affrontando o meno un'infestazione da cutworm, cosa diavolo significa in realtà e come affrontarla.

Ecco cosa puoi aspettarti:

Inizia a salvare i tuoi rotoli di carta igienica usati (ti spiegheremo più avanti) – faremo la guerra ai lombrichi!

Cosa sono i lombrichi?

Il termine “cutworm” si riferisce alle larve di falene della famiglia dei Noctuidae. Le falene adulte sono conosciute come falene mugnaio, notturne o civetta e, non a caso dato il loro nome comune, sono principalmente attive di notte.

A proposito, questa famiglia è anche quella da cui provengono i vermi dell'esercito. I vermi dell'esercito sono un parassita simile a una larva altrettanto fastidioso che potresti incontrare e hanno molto in comune con i lombrichi.

I lombrichi hanno preso il loro nome perché di solito si nutrono masticando i gambi delle giovani piante, tagliandoli a livello del suolo.

Questi parassiti esistono in tutti i continenti del pianeta ad eccezione dell'Antartide. Vivono anche nell'Artico! In altre parole, nessun giardino è sicuro, a meno che non si stia facendo giardinaggio alla Davis Research Station.

Ci sono numerose varietà di lombrichi che puoi trovare negli Stati Uniti. I più comuni sono il nero (Agrotis ipsilon), bronzato (Nephelodes minians), squallido (Feltia jaculifera), vetroso (Apamea devastator), granulato (Feltia subterranea), maculato (Xestia dolosa), militare (Euxoa auxiliaris), invernale (Noctua pronuba), lombrichi dal dorso rosso (Euxoa ochrogaster), dal dorso tagliato (Agrotis gladiaria) e variegati (Peridroma saucia).

Potresti avere un solo tipo che attacca il tuo giardino alla volta, oppure potresti averne diversi contemporaneamente.

Non importa con quale (o quali) hai a che fare. Sono tutti trattati allo stesso modo, per la maggior parte.

L'unica cosa che varia davvero è la tempistica del trattamento. Se i tuoi vermi si schiudono in primavera, puoi indirizzare il tuo trattamento per la primavera.

Ma se si schiudono tutto l'anno nella tua zona, dovrai adottare un approccio più ampio.

Detto questo, puoi trovare trattamenti specifici mirati ad alcune delle varie specie, ma a meno che tu non stia coltivando una coltura principale e abbia a che fare con una sola specie, non è necessario essere così concentrati.

I trattamenti in questa guida affronteranno tutti i tipi di lombrichi.

I vermi attaccano una vasta gamma di piante, tra cui erbe, erbe, frutta, verdura, piante ornamentali ed erbacce.

Frutta come fragole, uva, meloni, e pomodori; verdure come Mais, fagioli, schiacciare, colture di cole, e verdure a foglia verde; e i fiori annuali come viole, garofani e primule sono tutti particolarmente a rischio.

Questi parassiti fanno il maggior danno alle giovani piantine. Le piante mature non sono così soggette a danni.

Identificazione

I lombrichi (che non sono veri e propri vermi) assomigliano molto a larve o altre varietà di bruchi e vengono spesso scambiati per loro.

Questo perché possono essere macchiati, rigati o solidi e vanno da opachi a lucidi. Il loro colore può essere crema, marrone scuro o qualsiasi tonalità intermedia.

Ovviamente, la colorazione e il motivo non sono un buon modo per differenziarli da altri parassiti simili a vermi. Quindi, come separare i lombrichi dagli altri insetti simili a larve?

Ecco cosa cercare:

Sono tutti lisci, non pelosi. Altri bruchi sono spesso pelosi, mentre i lombrichi possono avere peli molto fini, ma sono evidenti solo se usi una lente d'ingrandimento per esaminarli.

La maggior parte di loro tende ad essere più attiva di sera o di notte, mentre larve e altri bruchi sono attivi durante il giorno.

Se disturbi o provi a dare un colpetto ai lombrichi, di solito si raggomitolano in una palla.

Hanno anche cinque o sei paia di gambe vere e numerose altre gambe false. Le larve, che sono larve di insetti come mosche e coleotteri, hanno da una a tre serie di zampe.

Possono crescere fino a quasi due pollici di lunghezza, ma molti sono molto più piccoli e rimangono lunghi circa 1/8 di pollice.

So che tutto questo suona un po' vago, quindi ecco cosa tenere d'occhio con alcune delle specie di lombrichi più comuni.

I vermi neri sono una delle varietà più comuni negli Stati Uniti orientali. Sono lunghi circa due pollici e grigio scuro con sottili strisce o macchie.

Gli adulti hanno un'apertura alare di due pollici e le loro ali anteriori sono marrone scuro, mentre le ali posteriori sono grigio chiaro. Hanno piccoli segni a forma di rene sulle ali.

I vermi dell'esercito (da non confondere con i vermi dell'esercito) sono comuni nella metà occidentale del paese.

Crescono fino a due pollici di lunghezza e sono neri o verde scuro, con strisce arancioni e marrone scuro e una linea bianca lungo la parte superiore dei loro corpi.

Gli adulti hanno un'apertura alare di due pollici e sono grigi e marroni. Le loro ali posteriori sono più chiare e le ali anteriori hanno un motivo marrone scuro.

Poiché possono variare così tanto nell'aspetto, il modo più semplice per determinare se hai le larve nel tuo giardino è tenere d'occhio i vermi e i segni della loro presenza, come escrementi e piante che sono state tagliate alla base.

Se noti un verme, prova a colpirlo. Si arriccia a forma di c? Probabilmente hai un cutworm lì!

Mentre è abbastanza ovvio se vedi una giovane pianta masticata alla base che hai un'infestazione sulle mani, questi parassiti possono anche fare danni meno distinti.

Ad esempio, i lombrichi possono danneggiare il prato tagliando i fili d'erba. Quando guardi il tuo prato, noterai macchie morte. Ma non è immediatamente ovvio che l'erba sia stata masticata da un verme.

Alcuni lombrichi possono arrampicarsi, il che significa che scaleranno le piante per mangiare foglie, steli e frutti.

Altri, come il verme vitreo, rimangono sottoterra dopo la schiusa e si nutrono delle radici delle piante. I vermi neri possono scavare un tunnel sotto il terreno.

I tipi di tunnel possono sporgere la testa dal terreno, tagliare un filo d'erba e tirarlo giù nel loro buco, quindi non vedrai nemmeno l'erba tagliata. Alcune specie scavano nei cespi di lattuga.

Se hai una pianta più grande, più matura e viene tagliata alla base, assumi un erbivoro come un cervo o coniglio ci è arrivato invece, non cutworms.

Biologia e ciclo di vita

Parliamo del ciclo di vita delle larve.

Gli adulti depongono le uova in massa, spesso sulla pagina inferiore delle foglie, o talvolta sulla pagina superiore. Possono anche posarli in aree nascoste come la parte inferiore del rivestimento di casa o sotto le scale del ponte. Altri ancora giacevano sulla nuda terra.

Gli adulti non danneggiano le piante, ma possono volare per lunghe distanze per deporre le uova. Parliamo di oltre 60 miglia in pochi giorni.

Gli adulti sono marroni, grigi, abbronzati o gialli. Le loro ali posteriori sono spesso di colore più chiaro, ma non sempre. Le loro aperture alari possono essere larghe fino a due pollici.

Pochi giorni o settimane dopo aver deposto le uova – a seconda della temperatura e della specie – si schiuderanno e le larve emergeranno.

A seconda di dove sono posti e di quale specie sono, i vermi possono sembrare un esercito invadente, dal momento che emergono tutti contemporaneamente e iniziano a muoversi verso una fonte di cibo come gruppo.

Non è raro che si riuniscano in massa vicino all'ingresso riparato di una casa o di annessi. Questo può essere uno spettacolo piuttosto sconcertante.

Da lì, arrivano alla loro fonte di cibo e iniziano a mangiare.

Questa è la fase più dannosa del loro ciclo di vita e le larve tendono a danneggiare maggiormente le giovani piante. Una volta che uno stelo si addensa o si indurisce, la pianta non è a rischio.

La maggior parte delle larve di lombrico rimane nella stessa area dopo la schiusa, quindi dove ce n'è una… probabilmente ce ne sono altre!

Dopo alcuni mesi di alimentazione delle tue preziose piante da giardino, le larve si impupano nel terreno o sotto i detriti del giardino. Fanno una piccola camera sotto il terreno dove maturano in pochi giorni o settimane.

L'intero ciclo di vita può richiedere da 50 a 70 giorni.

Alcune specie hanno modelli di riproduzione stagionali, mentre altre si riproducono continuamente tutto l'anno, fino a una mezza dozzina di generazioni all'anno.

Metodi di controllo biologico

I lombrichi possono causare danni devastanti in giardino, ma fortunatamente non sono difficili da controllare. Ciò è particolarmente vero se utilizzi un approccio su più fronti.

Prova a combinare alcuni metodi di controllo culturale, fisico e biologico per avere le migliori possibilità di successo.

Culturale

Mantieni puliti i tuoi giardini per negare ai vermi un posto dove nascondersi. Ciò significa rimuovere le erbacce e qualsiasi materiale vegetale morto.

Cerca di mantenere una barriera di quattro piedi di terra non piantata e pulita tra il tuo prato e il tuo giardino, poiché i lombrichi possono nascondersi o nutrirsi di erba.

Lo stesso vale per tutti i campi vicini: mantieni una striscia di terra nuda tra il tuo giardino e quelli.

Coltivare in primavera e in autunno, o ogni volta che il terreno non è piantato, espone le larve e le pupe ai predatori.

Questo non controllerà del tutto l'infestazione, ma serve come elemento utile di un approccio generale per tenere le larve fuori dal tuo giardino.

Non usare pacciame se stai lottando con un'infestazione. Invece il pacciame di polvere

Sebbene la pacciamatura della polvere non sia il metodo più efficace di pacciamatura, è la soluzione migliore se stai lottando con un'infestazione da lombrichi, poiché il pacciame organico fornisce nascondigli ideali per i parassiti.

Se non hai mai provato la pacciamatura della polvere prima, il processo prevede la rottura dei primi centimetri di terreno per creare uno strato strutturato.

Fisico

La raccolta manuale è efficace, se richiede tempo. Se ti imbatti in un verme, afferralo e affogalo in acqua saponata o schiaccialo.

Più probabilmente, però, dovrai andare a caccia. Il modo migliore per farlo è visitare il giardino dove sai che sono stati in precedenza. Fatelo la sera con una torcia.

Prendine quanti più riesci a trovare e distruggili.

Allo stesso tempo, puoi anche provare a scavare qualche centimetro nel terreno o usare un filo di sapone vicino alle piante di cui si nutrono per esporle.

Per risciacquare il sapone, mescola un cucchiaio di detersivo per piatti al limone con un litro d'acqua e versalo in tutto il giardino. I parassiti emergeranno e potrai afferrarli.

I collari sono estremamente efficaci se usati correttamente. I collari impediscono semplicemente alle larve di raggiungere gli steli delle piante.

Puoi realizzarli con carta stagnola, cartone, plastica o qualsiasi altra cosa che fornisca una barriera protettiva. Ho un amico che ha realizzato dei collari di legno che può riutilizzare ogni anno.

Per essere efficace, devi affondare il collare a pochi centimetri di profondità nel terreno e deve estendersi di diversi centimetri sopra la linea del terreno tutto intorno allo stelo.

Il metodo più semplice è utilizzare un rotolo di carta igienica di cartone.

Taglialo per il lungo da un lato, scava un piccolo fosso intorno alla tua pianta, apri il rotolo di carta igienica e mettilo attorno al gambo della piantina con un'estremità appoggiata nel fosso che hai fatto. Chiudere il rotolo e rassodare il terreno attorno ad esso.

Quando il rotolo si deteriora in giardino, la tua pianta dovrebbe essere cresciuta abbastanza da non essere più a rischio.

Se usi qualcosa che non si decompone, assicurati di rimuoverlo prima che la pianta diventi troppo grande e si blocchi in posizione.

Ovviamente, questo non funzionerà per il tuo prato. È una buona opzione solo se hai una manciata di singole piantine da proteggere. Anziché, colture trappole per piante come i girasoli o cavolo sul perimetro del giardino.

Se usi questa tecnica, devi uscire la sera per raccogliere a mano e distruggere i parassiti che sono attratti da loro. Dal momento che stai dando loro un'abbondante fonte di cibo, questo può aiutare ad aumentare il loro numero.

Gli adulti sono attratti da colture come la senape, quarto di agnello ed erba ciarlatana. Piantali lontano dal tuo giardino e appendi trappole.

Le trappole a feromoni attireranno anche le falene, quindi appenderle vicino a un raccolto trappola funge da doppio smacco.

Puoi acquistare trappole a feromoni appiccicose mirate a vari tipi di vermi.

Per esempio, Arbico Organics trasporta Esche profumate mirate alla cattura dei vermi del fagiolo occidentale (Loxagrotis albicosta) in confezioni da cinque e da 10.

Esche profumate

A proposito di trappole, puoi creare una trappola fai-da-te affondando un piatto (o più piatti) poco profondo nel terreno e riempiendolo di farina di mais. Ai vermi piace mangiare la farina di mais, ma non riescono a digerirla. Lo mangeranno e moriranno.

Puoi anche cospargere la farina di mais intorno alle tue piante, ma tende a degradarsi rapidamente e affondare nel terreno, e non funziona quanto se la metti nei piattini.

Infine, puoi provare a spruzzare farina fossile (DE) intorno alle tue piante.

DE taglia i corpi degli insetti dal corpo molle, disidratandoli e uccidendoli nel tempo.

Ma ti dirò per esperienza, ho circondato le mie piante con DE molte, molte volte e le larve le hanno ancora. Sembra scoraggiarli, tuttavia, perché è irritante.

Se hai intenzione di utilizzare DE, ti consiglio di usarlo in combinazione con alcune delle altre tecniche descritte qui.

Biologico

Le vespe Braconid e Trichogramma e le mosche tachinidi attaccano tutte le larve. Acquista o incoraggiali a uscire nel tuo giardino.

Puoi anche usare i nematodi benefici per aiutare a tenere sotto controllo le popolazioni. I nematodi parassiti (Steinernema carpocapsae) devono essere applicati al mattino o alla sera per essere più efficaci.

Impara di più riguardo come usare i nematodi benefici nella nostra guida.

Ci sono molti predatori che non amano altro che mordere un grosso, grasso e succoso verme.

Uccelli, roditori come arvicole e topi, ragni, lucertole e scarafaggi soldato sono tutti i tuoi alleati in questa battaglia, quindi fai il possibile per incoraggiarli a visitare il tuo giardino.

Uccelli e i pipistrelli mangeranno anche gli adulti. Se stai rimuginando se dovresti installare una scatola di pipistrelli, ora è il momento di montarne uno.

Puoi anche sfruttare il potere dei batteri per uccidere questi parassiti.

La spora lattiginosa (Bacillus popilliae) impiega del tempo per funzionare, ma se la applichi seguendo le indicazioni del produttore, può aiutare a fermare un'infestazione attiva e prevenire anche future infestazioni.

Mix di controllo delle larve di spore lattee

Ritira questo prodotto dai Laboratori St. Gabriel tramite Amazon in sacchi da 20 libbre.

Bacillus thuringiensis è un'altra specie utile di batteri. Sia la sottospecie kurstaki (Btk) che quella aizawai (Bta) funzionano bene, a patto che le usi quando le larve sono giovani.

Una volta che invecchiano, questi prodotti non sono così efficaci.

La cosa bella di questi prodotti è che non fanno male insetti utili come le api o le coccinelle.

Monterey Bt Spray

Se vuoi acquistarne alcuni da aggiungere al tuo arsenale nella battaglia contro i lombrichi, Arrico Organics ha Flaconi spray o tubi flessibili pronti all'uso da 32 once della sottospecie kurstaki.

Pesticidi organici

Spinosad è un insetticida naturale per tutti gli usi che funziona sui lombrichi e su una serie di altri parassiti, ma non danneggerà gli insetti più utili.

Monterey produce un prodotto chiamato Garden Insect Spray che contiene spinosad. Prendine un po' all'Arbico Organics in contenitori da una pinta, da un quarto o da un gallone. Mescolare con acqua e applicare la sera.

Spray per insetti da giardino di Monterey

I prodotti contenenti piretrine possono essere efficaci, ma è necessario applicarli quando le larve sono giovani affinché funzioni.

Questi prodotti sono derivati ​​naturalmente dai fiori di crisantemo.

Spray da giardino per abbattere Monterey

Monterey Take Down Garden Spray con piretrina è disponibile in un concentrato di dimensioni ridotte e in contenitori pronti all'uso da 32 once.

Prendine un po' da Arrico Organics.

Pesticidi chimici

Questo è un parassita in cui ci sono così tante altre opzioni efficaci che dovresti davvero considerare se devi ricorrere ai pesticidi chimici. Consiglio di lasciarli come ultima risorsa assoluta.

I pesticidi chimici tendono ad avere conseguenze negative indesiderate per l'ambiente, come l'uccisione di popolazioni di insetti utili.

L'uso frequente può anche far sì che gli insetti sviluppino un'immunità per più generazioni, rendendo le sostanze chimiche meno efficaci nei casi in cui ne abbiamo veramente bisogno.

Detto questo, a volte i tempi disperati richiedono misure disperate. Se nessuna delle opzioni descritte sopra funziona, hai alcune opzioni.

I prodotti contenenti permetrina, un piretroide sintetico, sono utilizzati al meglio su graminacee e brassiche.

Carabil, che viene spesso venduto con il nome di Sevin, può essere utilizzato sulle verdure. Puoi trovare esche o spray che usano il carbaryl.

Carabil è cancerogeno; non mangiare nulla spruzzato con questa sostanza chimica fino a quando non sono trascorse almeno due settimane dalla spruzzatura. Applicare nel pomeriggio, seguendo le istruzioni fornite dal produttore.

Infine, il ciflutrin è un altro pesticida chimico che può essere utilizzato. Puoi acquistare un insetticida liquido per tutti gli usi contenente questo prodotto, che puoi applicare a prati e piante che non intendi mangiare.

Applicalo la sera, quando non c'è vento e quando non è prevista pioggia durante la notte.

Taglia quei vermi fuori dalla tua vita

Non ho intenzione di mentire. I lombrichi sono uno dei parassiti più frustranti che puoi incontrare in un giardino.

Alcuni parassiti iniziano a rosicchiare le foglie o a succhiare la linfa dalle piante, e almeno hai la possibilità di liberartene dal tuo giardino prima che la tua pianta sia finita.

Ma con i lombrichi, a volte non sai nemmeno di avere un problema finché la tua piantina non giace morta a terra.

Ora sei pronto per affrontare il problema se si presentano. Agisci rapidamente per evitare di perdere l'intero giardino a causa di questi piccoli cretini.

Quindi, dicci quale metodo hai trovato più efficace o se ci sono trattamenti fantastici che ci siamo persi!

Se hai a che fare con altri parassiti nel tuo giardino, dai un'occhiata a queste guide di seguito:

© Chiedi agli esperti, LLC. TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Consulta i nostri TOS per maggiori dettagli. Foto dei prodotti tramite Arrico Organics e St. Gabriel Laboratories. Foto non accreditate: Shutterstock.

Informazioni su Kristine Lofgren

Kristine Lofgren è una scrittrice, fotografa, lettrice e amante del giardinaggio da fuori Portland, in Oregon. È cresciuta nel deserto dello Utah e nel 2018 si è recata nelle foreste pluviali del Pacifico nord-occidentale con suo marito e due cani. La sua passione si concentra in questi giorni sulla coltivazione di edibili ornamentali e sulla ricerca di cibo nel paesaggio urbano e suburbano.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI