venerdì, Ottobre 15, 2021
Home Senza categoria Come modellare la tua ortensia in un albero

Come modellare la tua ortensia in un albero

Le ortensie sono cespugli da giardino perfetti. Le piante crescono rapidamente, richiedono poca manutenzione e producono un sacco di fiori luminosi e voluminosi.

Naturalmente, crescono come arbusti a gambo multiplo e necessitano di potature occasionali per mantenerli in forma. Ma hai mai visto l'albero formare le ortensie in un vivaio?

Assomigliando un po 'a un lecca-lecca, questi alberi standard sono una svolta alta, elegante e moderna sull'amato cespuglio in fiore.

Ci colleghiamo ai fornitori per aiutarti a trovare prodotti pertinenti. Se acquisti da uno dei nostri link, potremmo guadagnare una commissione.

È allettante aggiungere alcuni di questi lecca-lecca al carrello, ma grazie al processo di anni richiesto per modellare e consentire a una pianta di maturare, possono essere costosi.

Non preoccuparti: se hai un po' di pazienza e continui a leggere, puoi imparare come addestrare le tue ortensie in una forma ad albero.

Se hai bisogno di un aggiornamento su come coltivare e prendersi cura delle ortensie, consulta la nostra guida.

Ecco cosa tratteremo:

Considerazioni

Le piante a forma di albero sono anche conosciute come standard. Puoi trovare lavanda standard, aceri, gardenie… l'elenco potrebbe continuare all'infinito.

La migliore specie da cui puoi scegliere per creare un albero è la varietà a pannocchia, H. paniculata, che a volte viene chiamata ortensia arborea.

Queste piante cespugliose, con i loro grandi fiori conici, sono resistenti nelle zone da 3 a 9. Fioriscono su legno nuovo, creando i loro boccioli in primavera, crescono rapidamente e sono resistenti.

Mentre ti prepari a fare un ritaglio serio, tieni presente che gli strumenti puliti sono essenziali durante l'intero processo.

Non vuoi trasmettere agenti patogeni o parassiti alle tue piante, che saranno in uno stato compromesso dopo la potatura, in particolare dopo il primo taglio.

Disinfetta le forbici o le forbici immergendole in una soluzione di candeggina al 10% prima di iniziare e tra le piante.

Inizia a tagliare

Puoi iniziare con una talea radicata come fanno le persone del vivaio o con una pianta più consolidata.

Ad ogni modo, abbi un po' di pazienza! Possono essere necessari più di cinque anni per modellare un albero perfettamente potato a forma di ortensia, quindi preparati a sviluppare una stretta relazione con le tue cesoie da potatura durante questo processo.

Gli alberi formano arbusti che puoi trovare al vivaio, come l'opzione "Little Lime" che è disponibile presso Nature Hills, sono stati probabilmente addestrati per essere standard fin dall'inizio.

"Lime"

Le talee alte di legno duro vengono private di tutte tranne alcune foglie e rami nella parte superiore. Il meristema apicale, o la punta responsabile della crescita verso l'alto, viene ritagliato per incoraggiare lo sviluppo dei meristemi laterali, o quelli che faranno crescere i rami.

È come pizzicare una pianta in fiore per incoraggiare la crescita di più rami fioriti.

Una volta radicato, e quando la cima sta producendo nuove foglie e steli, diverse sessioni di potatura minori da seguire incoraggeranno la crescita ramificata che creerà la cima rotonda.

Anni di potatura e modellatura, eliminando eventuali polloni dalla chioma, rimuovendo foglie o rami che spuntano dal tronco e mantenendo la cima che si ramifica in una forma arrotondata, risulterà nella forma standard che puoi trovare al vivaio.

Mentre talee di ortensie radicanti non è difficile e potresti iniziare da zero come fanno spesso i coltivatori commerciali, aggiunge un bel po' di tempo al processo.

Quindi, perché non iniziare con una piccola pianta invece di una talea radicata?

In primavera o in estate, scegli una pianta sana della tua varietà di ortensie a pannocchia preferita. Dovrai tagliare molto, quindi più la pianta è vigorosa, meglio se la caverà durante queste dure sessioni di potatura.

Puoi scegliere una pianta giovane piantata nel terreno o una pianta ancora in vaso. È meglio scegliere una pianta con steli non ancora troppo spessi; circa un quarto di pollice di diametro è perfetto.

Non c'è dubbio che l'arbusto avrà più steli, quindi scegli lo stelo più verticale orientato al centro come tuo capo. Taglia via gli altri steli il più vicino possibile alla linea del suolo.

Fissa lo stelo principale con un paletto di bambù e usa del nastro da giardinaggio o dei lacci per tenerlo dritto e dritto. Posiziona il paletto vicino al tronco e affondalo di almeno sei pollici nel terreno, facendo attenzione a non danneggiare le radici.

La primavera successiva, rimuovi tutti i rami che sono cresciuti dai due terzi inferiori dello stelo principale.

Taglia anche la punta del gambo principale, tagliando sotto un nodo fogliare. Questo rimuove il meristema apicale dello stelo e lo incoraggia a ramificarsi verso l'esterno invece di allungarsi.

Puoi tagliarlo alla lunghezza che desideri, ma ovunque intorno a tre piedi, se il cespuglio è così alto, è comune.

La potatura della testa dell'albero deve essere eseguita almeno una volta all'anno all'inizio dell'inverno, altrimenti i rami potrebbero crescere troppo e rompersi per il peso dei fiori, o sotto la neve che li ricopre.

Stai mirando a una testa piena e arrotondata. Modella la cima potando i rami da sei a otto pollici dalla parte superiore del tronco. Taglia i rami appena sopra un nodo.

Man mano che la pianta cresce ogni anno, rimuovi tutti i germogli laterali che appaiono dalla corona della pianta e dal tronco man mano che appaiono.

La bellezza dei tipi di pannocchia è che fioriscono su legno nuovo, quindi anche dopo averli potati duramente all'inizio dell'inverno fioriranno ancora la primavera successiva.

Mantieni l'albero rinforzato e sostenuto dal vento per alcuni anni, permettendo al tronco di ispessirsi e rafforzarsi. Il paletto può essere rimosso quando il tronco può sostenere la cima dell'albero.

Una volta che sei soddisfatto dell'altezza e della forma, continua con la potatura di mantenimento all'inizio dell'inverno come faresti con altri tipi di cespugli di ortensie, per mantenere la forma compatta e rotonda.

Migliori usi

Dopo tutto il lavoro che ci hai dedicato, una pianta a forma di albero merita di essere il punto focale del tuo giardino o patio.

Foto di Harvey Barrison, Wikimedia Commons, tramite CC BY-SA.

Ho visto alti stendardi di ortensie dai fiori bianchi alternarsi a grandi cespugli di lavanda viola che fiancheggiano un vialetto, con uno spesso strato di pacciame colorato e un prato ben curato per completare il look. Bellissimo!

Mettili in un vaso sotto il portico, aggiungendo fiori come petunie al piatto per strati di colore.

Piantali lungo una recinzione, come sentinelle alla tua porta o nel tuo giardino tra altri cespugli e piante come faresti con un'ortensia arbustiva.

In una pentola, fanno anche grandi regali!

Lecca-lecca Ortensie

Non c'è dubbio che una palla di fiori grandi e luminosi su un bastone attiri l'attenzione. Ora che sai come formarne uno tu stesso, sono sicuro che nessuno ti biasimerebbe se andassi avanti e aggiungessi ortensie lecca-lecca in tutto il tuo giardino!

Certo, ci vuole un po' di pazienza e lavoro per crearne uno, con diversi anni di potature necessarie prima che sembri un prodotto finito, ma l'effetto ne vale la pena.

Se provi questo e hai domande, lasciaci un commento. Inoltre, condividi alcune foto della tua creazione!

E per maggiori informazioni su ortensie in crescita nel tuo giardino, dai un'occhiata a queste guide dopo:

© Chiedi agli esperti, LLC. TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Consulta i nostri TOS per maggiori dettagli. Foto del prodotto tramite Nature Hills Nursery. Foto non accreditate: Shutterstock.

A proposito di Sylvia Dekker

Sylvia Dekker è una creativa ispirata alla natura con una laurea in agricoltura, una storia di salti di provincia canadese e una vita piena di pollici marroni, punture di api e segni dell'abbronzatura. Quando Sylvia viaggia, in montagna o nella steppa, raccoglie conoscenze, esperienze e miele, osserva ogni piccola pianta e scrive di tutto.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI