domenica, Novembre 28, 2021
Home Benessere Salute Perché Philips ha richiamato quattro milioni di macchine per l'apnea notturna?

Perché Philips ha richiamato quattro milioni di macchine per l’apnea notturna?

Ti chiedi perché Philips ha richiamato tutte le sue macchine CPAP realizzate tra aprile 2019 e aprile 2021? Ecco il punto debole.

Nell’aprile di quest’anno (2021), la FDA ha effettuato una revisione delle macchine CPAP utilizzate da Philips Respironics. Hanno scoperto che alcune delle macchine BiPAP e CPAP che stavano vendendo non erano adatte allo scopo. Non solo i prodotti si stavano degradando, ma mentre si stavano degradando, creavano un rischio sostanziale per la salute umana. In un annuncio, la FDA ha usato le parole “minacciosa di vita”.

L’apnea notturna colpisce oltre 22 milioni di americani

Dal momento che il 26% degli americani soffre attualmente di apnea notturna[1], una condizione orribile che fa sì che smettano di respirare durante il sonno, questo è un problema enorme. Le persone hanno regolarmente prescritto macchine CPAP e BiPAP come trattamento per questa condizione poiché queste macchine sono state dimostrate negli studi[2] per ridurre il rischio di problemi cardiaci causati dall’apnea notturna.

Si pensa che più di 4 milioni di macchine siano state richiamate a causa del rischio di malattie polmonari e cancro. Ciò equivale a una causa potenzialmente enorme per il marchio Philips. Si pensa che tutte le macchine create tra aprile 2019 e aprile 2021 siano state colpite. Anche altre forme di apparecchiature di ventilazione hanno fatto la lista.

Se hai subito lesioni dalla macchina Philips CPAP, dovresti trovare un avvocato e presentare un reclamo. Philips ha messo in pericolo la vita di oltre 4 milioni di americani. Dovrebbero essere ritenuti responsabili delle loro azioni.

Quali macchine CPAP e BiPAP sono state interessate?

La preoccupazione è che i risultati della FDA collegassero queste macchine a malattie polmonari e persino al cancro. La schiuma poliuretanica utilizzata nella realizzazione delle macchine è la parte che si rivela pericolosa con l’invecchiamento. Se stai usando uno di questi dispositivi, dovresti consultare il tuo medico e considerare quella causa se c’è qualcosa che non va.

Secondo un rapporto di WebMD, l’80% dei dispositivi sono macchine CPAP e il 20% Bilevel PAP. Hanno anche riferito che Philips ha rilasciato una dichiarazione di scuse per l’inconveniente e la preoccupazione che i pazienti che utilizzano i dispositivi potrebbero avere. Si sono offerti di riparare o sostituire i prodotti richiamati. Inoltre, hanno rilasciato dichiarazioni e aggiornamenti regolari. Puoi seguire i loro comunicati stampa qui se sei stato colpito.

I dispositivi attualmente richiamati da Philips includono:

  • E30 con umidificatore
  • DreamStation ASV, ST, Go, originale e AVAPS
  • System One ASV4 e serie Q
  • I modelli Dorma 400 e 500
  • La REMstar SE Auto
  • Serie C S/T e AVAPS, ASV
  • Omnilab Advanced+
  • Qualsiasi altro codice prodotto contrassegnato con BZD o MNS

Philips vorrebbe che si sapesse che il loro modello più recente, DreamStation 2, non è interessato e non è stato richiamato.

Cosa fare se si utilizza una macchina CPAP difettosa?

Come accennato in precedenza, dovresti rispettare il richiamo del prodotto a meno che non sia pericoloso per te vivere senza il tuo CPAP. Successivamente, ottieni uno screening polmonare completo e uno screening completo del cancro dal tuo medico. Se hai qualche malattia che è derivata dalla macchina CPAP, è il momento di farsi valere. Non lasciare che la facciano franca. Ci meritiamo di meglio.

[1] https://aasm.org/

[2] https://www.ncbi.nlm.nih.gov/

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI