sabato, Ottobre 16, 2021
Home Senza categoria Come identificare e controllare i parassiti comuni dei broccoli

Come identificare e controllare i parassiti comuni dei broccoli

I broccoli sono una pianta soddisfacente da coltivare.

Mentre le zucchine sono prolifiche e le verdure a foglia verde non richiedono molto sforzo, i broccoli ti fanno lavorare per questo.

Ma quando lo fai bene, vieni ricompensato con teste grandi e belle che hanno un sapore ancora migliore per averle coltivate tu stesso.

Penso che sia per questo che può essere estremamente frustrante quando le cose vanno male. E quando i parassiti dei broccoli stanno invadendo il tuo giardino, le cose possono andare terribilmente, terribilmente storte.

Ci colleghiamo ai fornitori per aiutarti a trovare prodotti pertinenti. Se acquisti da uno dei nostri link, potremmo guadagnare una commissione.

Quest'anno, armati contro queste minacce predatorie con la conoscenza di cosa cercare, come impedire che attacchino e cosa fare se trovi parassiti sulle tue piante.

Prossimamente, discuteremo di questi colpevoli comuni:

I parassiti fanno parte della vita di ogni giardiniere, ma non devi lasciarli vincere. Facciamo un salto!

1. Afidi

Trattare con gli afidi è frustrante perché sono così comuni. Inoltre, possono diffondere malattie. Ma il lato positivo è che sono anche abbastanza facili da affrontare.

Le piante di broccoli sono comunemente infestate da cavoli (Brevicoryne brassicae) e da afidi di rapa (Lipaphis erysimi), in particolare.

Non preoccuparti troppo del tipo che hai.

Tutti gli afidi vengono trattati allo stesso modo. Vai al nostro guida per affrontare gli afidi per saperne di più e per capire come liberarne il tuo giardino.

2. Looper di cavolo cappuccio

I cappucci di cavolo (Trichoplusia ni) sono bruchi verdi lunghi un pollice. Sono comuni negli Stati Uniti e adorano sgranocchiare le brassiche.

Inoltre, sono voraci e possono lasciare rapidamente la tua pianta più simile al formaggio svizzero verde che a una verdura che vorresti mangiare.

Non si fermano nemmeno al fogliame. I vermi possono scavare nelle teste dei tuoi broccoli. Non è una sorpresa che vuoi trovare quando prepari il tuo raccolto in cucina.

Per saperne di più su questi parassiti comuni, dai un'occhiata al nostro guida completa ai looper di cavolo, che può aiutarti a imparare come identificarli e bandirli.

3. Vermi di radice di cavolo

I vermi di radice di cavolo (Delia radicum) non sembrano molto. Gli adulti assomigliano a piccole mosche domestiche e le larve sono larve simili a larve che crescono fino a circa un terzo di pollice di lunghezza.

Ma non lasciarti ingannare. Nonostante il loro aspetto insignificante, possono fare molti danni.

Le larve attaccano le radici della pianta e di solito non saprai di avere un'infestazione fino a quando il danno non sarà fatto. Ciò rende essenziale la prevenzione e la capacità di individuare questi parassiti in anticipo.

Fortunatamente per noi (e purtroppo per i vermi di cavolo), la nostra guida ti aiuterà a diventare un esperto nell'affrontarli.

4. Vermi del cavolo

I vermi del cavolo (Hellula rogatalis) sono comuni nella metà meridionale degli Stati Uniti, anche se sono stati segnalati fino a nord fino alla Nuova Scozia, in Canada.

Questi vermi marroni e abbronzati da mezzo pollice hanno un berretto nero in testa e possono distruggere completamente il tuo raccolto.

Emergono in gruppi di centinaia per nutrirsi di germogli e foglie di piante, ma ne bastano solo due per distruggere una pianta in modo così significativo da rovinare il raccolto di broccoli.

Possono perforare le gemme, il che li uccide. Se ciò accade, potresti vedere svilupparsi alcune gemme laterali successive, ma di solito non diventeranno abbastanza grandi da mangiare o saranno distorte. Questo significa niente broccoli per te!

Piegano anche foglie e tessono ragnatele su tutto il fogliame, il che ostacola la crescita della pianta. In numero abbastanza grande, possono persino uccidere un'intera pianta.

Sono attivi in ​​autunno, quindi se coltivi i tuoi broccoli in primavera, sei libero da casa.

Tutti gli altri, però… beh, dovrai stare all'erta.

Il verme del cavolo del Vecchio Mondo (Hellula undali) viene spesso confuso con il comune verme del cavolo. Fanno danni simili, sembrano simili e possono essere controllati allo stesso modo.

La differenza principale è che compaiono in una gamma più ampia di aree, dalle Hawaii all'Asia.

Fortunatamente, dal momento che sono così distruttivi, ci sono molti modi per controllare una di queste specie di webworm. Raccoglili a mano quando li vedi e affogali in acqua saponata.

Dovresti anche incoraggiare i predatori benefici a visitare il tuo giardino, come uccelli, coccinelle e giubbotti gialli.

Prodotti che contengono Bacillus thuringiensis subsp. kurstaki come il Monterey Bt Liquid sono efficaci, in particolare se li applichi proprio quando emergono i vermi.

Monterey Bt liquido

Arbico Organics trasporta in contenitori da 32 once pronti per l'uso e con estremità del tubo flessibile.

Anche il sapone insetticida funziona, purché continui a riapplicarlo ogni sette giorni circa quando sono presenti i parassiti.

Sapone insetticida Bonide

Uso il sapone insetticida di Bonide, che è anche disponibile presso Arrico Organics. Lo vendono in bottiglie pronte all'uso da un quarto.

5. Vermi di cavolo cappuccio

Penseresti dal nome che i vermi di cavolo si attacchino a banchettare con i cavoli, ma qualsiasi tipo di cavolo è a rischio di infestazione da parte di queste larve.

Ci sono diversi tipi di vermi da tenere d'occhio: il cavolo cappuccio grande bianco o importato (Pieris rapae), il cavolo cappuccio meridionale (Pontia protodice), il cavolo cappuccio bianco (Pieris napi) e il cavolo cappuccio a strisce incrociate verme (Evergestis rimosalis).

Il verme del cavolo a strisce incrociate è grigio-bluastro con strisce orizzontali nere e una singola striscia gialla su ciascun lato.

I cavoli bianchi sono verdi con una striscia giallo pallido, mentre i vermi del cavolo meridionale sono verdi con più strisce gialle brillanti che si estendono per tutta la lunghezza dei loro corpi.

I bianchi di senape hanno una linea gialla tratteggiata lungo i lati.

Masticheranno tutti buchi nelle foglie dei tuoi broccoli, che possono arrestare o addirittura uccidere la pianta se appaiono in numero abbastanza grande.

Raccogliere a mano tutti i bruchi che vedi è sempre una buona idea. Dovresti anche fare del tuo meglio per incoraggiare predatori come uccelli, giubbotti gialli e coccinelle a venire nel tuo giardino.

Se naturalmente non hai molte coccinelle nel tuo giardino, puoi acquistarle presso un vivaio locale o online.

Assicurati di cercare quelli che sono stati allevati in cattività piuttosto che le coccinelle raccolte in natura e spedite altrove.

Puoi anche usare gli stessi prodotti su questi parassiti che useresti per controllare i vermi del cavolo.

6. Cutworms

I lombrichi sono le larve di alcune specie di falene della famiglia dei Noctuidae. Questi parassiti masticano la base delle giovani piante di broccoli, tagliandole e uccidendole.

Se esci una mattina e trovi le tue piantine morte a terra e recise alla base, puoi essere abbastanza sicuro di avere alcuni di questi si dimena nel tuo giardino.

Leggi la nostra guida completa su identificare, prevenire e controllare i lombrichi per maggiori informazioni.

7. Bruchi di falena Diamondback

Nel caso in cui non l'avessi ancora notato, una delle varietà più comuni di parassiti che dovrai affrontare sono i bruchi di tutti i tipi. I bruchi di falena Diamondback (Plutella xylostella) sono un'altra specie che può affliggere il tuo raccolto.

Questi striscianti raccapriccianti sono lunghi circa un terzo di pollice e verde chiaro con piccoli peli neri. Sono appuntiti su entrambe le estremità, il che aiuta a differenziarli da altri tipi di bruchi.

Un altro modo per identificarli è disturbarli; cadranno su un filo di seta per cercare di scappare.

Trattali come faresti con i vermi di cavolo o i vermi di cavolo.

8. Coleotteri delle pulci

I coleotteri delle pulci crucifere (Phyllotreta cruciferae) sono piccoli coleotteri che saltellano da una pianta all'altra, mordicchiando piccoli fori nel fogliame.

In genere non causano tanti danni ai broccoli quanto alle altre crocifere, grazie al rivestimento ceroso che ricopre le foglie. Di solito, si nutrono solo ai margini del fogliame e non causano danni gravi.

Se il danno è finito lì, puoi tranquillamente ignorarli. Ma possono anche diffondere malattie, quindi dovresti affrontare un'infestazione prima che causi più problemi.

Ancora meglio, pianifica in anticipo per evitare che gli scarabei delle pulci visitino il tuo orto vegetariano in primo luogo.

La rotazione delle colture, la rimozione dei detriti dal giardino in autunno e il mantenimento delle erbacce per tutta la stagione contribuiranno notevolmente a scoraggiare questi fastidiosi parassiti.

Copririga sono un'altra eccellente opzione. In primo luogo, impediscono ai coleotteri di atterrare sui tuoi raccolti.

È anche una buona idea separare le piante di broccoli l'una dall'altra con altre piante non crocifere. Questo rende più difficile per i coleotteri trovare i loro cibi preferiti.

anice, aneto, camomilla, calendula, e il trifoglio sono buone opzioni per la piantagione di compagni, poiché attirano insetti come damigelle e crisalidi, che sono predatori di coleotteri delle pulci.

Impara di più riguardo come controllare gli scarabei delle pulci nella nostra guida.

9. Insetti Arlecchino

Gli insetti arlecchino (Murgantia histrionica) sono un parassita comune nella metà meridionale degli Stati Uniti, dove possono causare gravi perdite finanziarie distruggendo le colture commerciali di crocifere.

Possono rovinare rapidamente anche il tuo raccolto domestico se non li tieni sotto controllo.

Si nutrono di piante perforandole e succhiandone la linfa. Mentre si nutrono, le piante di broccoli iniziano ad appassire e ingialliscono o diventano marroni. Alla fine, le piante potrebbero morire.

Gli insetti hanno corpi maculati neri e rossi o gialli con gusci piatti simili a scudi. Quando sono maturi, sono lunghi circa un terzo di pollice.

La tua prima linea di attacco dovrebbe essere quella di afferrare qualsiasi insetto arlecchino che vedi nel tuo giardino e annegarlo in acqua saponata.

Come con i bruchi in questa lista, incoraggiare i predatori come uccelli e coccinelle a visitare può aiutare, così come mantenere il tuo giardino ben diserbato.

In caso contrario, un insetticida che contiene piretrine come Monterey Bug Buster può essere efficace.

Monterey Bug Buster

Arbico Organics trasporta contenitori da otto e 12 once di questo ampio insetticida.

Spruzza le tue piante non appena noti la presenza di questi coleotteri. Non usarlo per più di due anni consecutivi, tuttavia, o rischi di favorire la resistenza.

10. Nematodi del nodo della radice

È noto che i nematodi galligeni (Meloidogyne spp.) attaccano una vasta gamma di piante, inclusi broccoli e altre colture di cole.

Questi microscopici nematodi vivono nel terreno e nutrono le radici, causando la formazione di nodi e protuberanze nelle radici e riducendo il vigore della pianta.

Fuori terra, può essere difficile dire se hai a che fare con questo parassita, dal momento che le tue piante generalmente sembreranno rachitiche o avvizzite.

Potresti anche vedere un po' di ingiallimento delle foglie. Come probabilmente avrai notato, tutti questi sintomi sono piuttosto generici e comuni.

Puoi tirare le piante per confermare la presenza di nematodi. Guarda le radici ed esaminale per irritare.

Altrimenti puoi invia un campione di terreno al tuo ufficio di estensione locale per il test. Una volta che la tua pianta è stata infettata, non c'è cura.

Assicurati di ruotare le colture se hai un'infestazione di nematodi. Non piantare nulla nello stesso punto per almeno quattro anni.

11. Tripidi

Ci sono tre tipi di tripidi là fuori che stanno solo aspettando di ottenere il loro apparato boccale succhiatore nelle tue piante di broccoli: tripide dei fiori occidentali (Frankliniella occidentalis), tripide del mais (F. williamsi) e tripide della cipolla (Thrips tabaci).

Nessuno di questi preferisce i broccoli ai loro cibi preferiti, che sono cipolle, aglio, mais, cereali, belladonna, verdure a foglia verde e cavolo. Ma non rifiuteranno un pasto a base di broccoli se è in offerta.

I tripidi sono piccoli, di solito lunghi circa un terzo di pollice. Gli adulti hanno le ali, mentre gli insetti immaturi no. Possono variare di colore dal giallo chiaro al marrone scuro. E possono produrre fino a otto generazioni all'anno.

Mentre la loro alimentazione può causare alcuni sintomi indesiderati, come punteggiatura e persino arresto della crescita, il vero pericolo è che possano diffondere malattie, in particolare il virus del mosaico.

Sul lato positivo, divorano acari di ragno, quindi non sono tutti cattivi. Tuttavia, se non hai acari sulle tue piante, inizieranno invece a mangiare le piante.

Se trattare o meno un'infestazione da tripidi è una decisione personale. Alcuni giardinieri scelgono di lasciarli in pace, dal momento che di solito non fanno abbastanza danni da impedirti di far crescere grandi e abbondanti teste di broccoli.

Inoltre, una volta che hanno infestato le tue piante, probabilmente hanno già diffuso le malattie che stanno portando, quindi è troppo tardi.

D'altra parte, non puoi stare troppo attento. Se decidi di trattare, gli insetticidi contenenti spinosad, permetrina o piretrina sono efficaci, così come il sapone insetticida.

Rendi il tuo giardino meno attraente per questi parassiti introducendo o incoraggiando minuscoli insetti pirata, che sono un predatore naturale. Tieni sotto controllo le erbacce per negare ai tripidi un posto dove nascondersi.

Impara di più riguardo come combattere un'infestazione di tripidi nella nostra guida.

Sconfiggi i parassiti dei broccoli

Guardando questo elenco, potresti pensare che la battaglia contro i parassiti dei broccoli sia inutile. Ma un po' di prevenzione fa molto per scoraggiare la maggior parte di questi parassiti.

Rotazione delle colture, diserbo regolare e incoraggiamento insetti utili e gli uccelli che verranno nel tuo giardino faranno la differenza.

Se hai bisogno di un aggiornamento su come coltivare e prendersi cura dei broccoli nel tuo giardino, dai un'occhiata alla nostra guida.

Hai mai avuto a che fare con i parassiti dei broccoli? Quali hai incontrato? E quale metodo hai trovato efficace per affrontarli? Fateci sapere nei commenti qui sotto.

Dopo aver vinto la tua battaglia contro gli insetti, potresti voler esplorare alcuni dei nostri altri guide ai broccoli successivo, tra cui:

© Chiedi agli esperti, LLC. TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Consulta i nostri TOS per maggiori dettagli. Foto dei prodotti tramite Arrico Organics. Foto non accreditate: Shutterstock.

Informazioni su Kristine Lofgren

Kristine Lofgren è una scrittrice, fotografa, lettrice e amante del giardinaggio da fuori Portland, in Oregon. È cresciuta nel deserto dello Utah e nel 2018 si è recata nelle foreste pluviali del Pacifico nord-occidentale con suo marito e due cani. La sua passione in questi giorni si concentra sulla coltivazione di edibili ornamentali e sulla ricerca di cibo nel paesaggio urbano e suburbano.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI